Titta parla del nuovo singolo “Ostaggi”

Ostaggi” (prodotto da Mad Records), primo singolo di Titta, attrice e cantautrice fiorentina, vincitrice del Premio Mogol per il Miglior Testo al Tour Music Fest, è in radio dal 25 giugno. 

Ciao Titta! Da dove nasce il tuo nome d’arte?
Ciao! è un soprannome con il quale mi chinavamo d’estate al mare o le persone con le quali facevo teatro. Mi portava alla testa cose belle e perché non averlo sempre con me allora?

Di cosa parla il tuo primo singolo “Ostaggi?
E un’emozione vissuta più e più volte che alla fine ho sentito la necessità di fissare in una canzone. Ostaggi è tutte le emozioni che non mi permettevo di provare. Accettare quello che si è, smagnetizzare le paure, certo ci deve essere anche voglia di cambiare, perché non parlo assolutamente di rassegnazione!

Il testo del tuo brano ha ricevuto un premio importante? Cosa hai provato in quel momento?
Il testo del brano è stato premiato dal Maestro Mogol al Tour Music Fest. Una cosa davvero assurda e che ancora mi fa venire la tremarella. Sono davvero fiera di questo risultato.

Quale messaggio vorresti lanciare con il tuo brano? 
Auguro a tutte le persone che si sono sentite, si sentono o si sentiranno così di avere il coraggio di prendere in mano la propria vita e impegnarsi a cambiarla.

A noi non resta che fare un grande in bocca al lupo a Titta per la sua carriera!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: