“Scooter”, il nuovo singolo di Holy 420

Da venerdì 30 aprile sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali
“Scooter”, il nuovo singolo di Holy 420.

Scooter è adrenalina, malinconia, giorni felici spezzati in mezzo secondo, quel breve ma
lunghissimo lasso di tempo che basta per cambiare la sorte di una normale giornata da sedicenne
spensierato. Scooter sono io, sono i miei amici, è respirare aria diversa.
Spiega l’artista a proposito del suo nuovo inedito:

«Scooter è un brano che porta dietro di sé una storia vissuta sulla mia pelle. Un brutto incidente nell’agosto del 2016, il giorno prima di San Lorenzo. Ricordo, ricordo bene l’accaduto Da un momento all’altro siamo passati dal cantare a squarciagola a sanguinare sull’asfalto. Le persone scesero in strada, il suono dell’ambulanza sempre più vicino, io non riuscivo a parlare».


Il videoclip del brano è stato girato da Spakafra nella periferia di Torino, tra Nichelino e Vinovo.
Questo video tratta una storia realmente accaduta nell’estate del 2016 quando io e un altro mio
amico siamo stati coinvolti in un brutto incidente. Questa storia racconta di come si può passare in
un istante da un momento di euforia alla confusione totale. Spakafra è riuscito a cogliere a pieno il
viaggio che rappresenta la traccia e grazie ad un pò di creatività abbiamo reso il prodotto ancora
più interessante con scene che riportano l’ascoltatore dentro l’accaduto.


Andrea Leo, artista classe ‘99, cresce nelle periferie di Torino. Si avvicina al mondo Rap nel 2017
sviluppando i suoi primi progetti indipendenti, come Holy Hell. Nel 2020, inizia un nuovo percorso
con RKT Production con il nome di Holy 420 affiancato dal suo producer Tommygothewaves. Tra le
presenze più importanti il Reload Music Festival 2019 e il concerto di San Matteo con Boro Boro e
Shiva. Racconta la periferia con un occhio spesso conscious e disilluso, i sentimenti sono alla base
delle sue tracce.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: