Luca Urbinati presenta il nuovo singolo “Sono un pesce”

A chi non è mai capitato di sentirsi vittima del tempo? A volte orientiamo le nostre priorità su punti ben precisi, dimenticando aspetti che potrebbero rivelarsi importanti troppo tardi.

Così Luca Urbini, ci parla di amore. Il cantautore, classe ’94, non è nuovo ai nostri ascolti.
Nel 2018 pubblica “Le rotonde di Rimini”, un tormentone estivo e simpatico
che subito coinvolge buona parte degli abitanti della città, tanto che dopo qualche giorno dalla
pubblicazione, con circa 50.000 views riminesi su YouTube, viene contattato per cantare alla Molo Street Parade, un evento che ogni anno raduna tantissimi turisti e non al porto di Rimini. Alle 22 tutte le barche hanno suonato la sua canzone mentre lui cantava sulla barca centrale, con 200.000 persone stimate tra il pubblico dell’evento!

Luca torna con un singolo d’amore che parla di quando ci si rende conto che si sono fatti dei grossi sbagli in una relazione, ci si pente di determinati comportamenti e di determinate azioni, e ci si da del “pesce” da soli.

“La primavera del 2018 è stata molto impegnativa per me, ho dato tutto per portare avanti al meglio il progetto de “Le Rotonde di Rimini”. In quel periodo stavo anche vivendo la relazione con una ragazza. Si stava bene, ma c’era qualche problema che ci ha messo in difficoltà ed io ero così concentrato sul mio progetto da non accorgermi di quanto la situazione mi stesse sfuggendo di mano. Me ne sono accorto quando ormai era troppo tardi, e lì ho capito che… SONO UN PESCE!”

E voi avete già ascoltato “Sono un pesce”? Lo trovate nei migliori digital store!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: