Per Francesco Fele, l’amore è una cosa seria e ce lo dimostra nel nuovo album

Classe 2002, giovane e intraprendente, Francesco Fele è un giovanissimo cantautore romano.
Un background di ascolti ed influenze importante, che spaziano dai Red Hot Chili Peppers a Ligabue.

Il primo singolo, “Stanza buia”, era un inno di speranza: da un brutto momento si può sempre uscire e trovare quella luce di speranza.

“Notti passate”, invece, è il nuovo album di bene sette brani, dove il tema principale è l’amore, quello vero, quello forte e mai superficiale.

Questo album descrive forse il periodo più difficile della mia vita. Nasce un po’ per caso dopo essermi accorto di aver accumulato un bel po’ di brani. Ricordo giornate passate dentro la mia cameretta a suonare e a comporre e mi basta un piccolo ascolto di queste canzoni per tornare con la mente a quei momenti che tengo ben custoditi dentro di me”.