Sonorità calde e mediterranee, Antonio Carluccio presenta l’album “La parola”

Vocalist, attore e cantante, Antonio Carluccio vanta un percorso artistico decisamente rilevante. Nonostante il periodo pandemico è stato uno di quegli artisti che tornato a suona dal vivo, secondo le norme vigenti certamente. L’8 ottobre scorso ha presentato il nuovo album al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium Parco della Musica, per giunta evento sold-out. “C’è bisogno di tornare a fare CULTURA e se questo comporta rispettare delle restrizioni ben venga, ma cerchiamo di eliminare quanto possibile questo gap culturale immenso portato dalla pandemia.”

La parola” è un album difficilmente collocabile, dieci tracce lontane dal mainstream contemporaneo. Non è ammissibile a nessun genere passato in radio. Un disco per gli amanti delle sonorità acustiche.

Non solo album e nuove uscite, il nostro cantautore ci spinge alla scoperta di nuovi generi che mai ci aspetteremo di ascoltare. Non nuovi ascolti, ma una nuova visione di come ascoltare.
Concetto presente anche nelle teorie di Antonio Carluccio riguardo lo sviluppo della musica da qui a 5 anni. Il top? Un nuovo supporto diverso dal cellulare, dove poter assaporare passo passo ogni nota di ogni strumneto musicale. Una musica professionale e di qualità.

Avete già ascoltato “La parola”? Lo trovate nei migliori digital store!