#Miglio La libertà dell’essere donna

Pornomania è il nuovo singolo di MIGLIO, pubblicato il 20 maggio da Matilde Dischi e distribuito da Artist First in digitale su tutte le piattaforme di streaming.

Ciao Miglio! Come nasce il tuo progetto musicale e soprattutto quando?
Ciao Fede, è un piacere essere qui oggi. Per me la musica c’è sempre stata, a 19 anni ho iniziato a fare gavetta ovunque e poi da 2 anni circa ho deciso di plasmare questo progetto. Avevo bisogno di qualcosa di molto forte.

Il singolo è INCREDIBILE! Una volta ascoltato diventa una sorta di dipendenza! Come lo racconteresti a chi ancora non ha avuto modo di fare un primo ascolto?
Sono molto contenta che ti piaccia! Pornomania è una canzone d’amore a 360°, perché anche i dettagli erotici ne fanno parte. La mia musica è schietta e diretta, perché dover nascondere qualcosa che in realtà c’è, per giunta un aspetto positivo.

Pensi che il sesso, sopratutto quando si parla di sfera femminile, sia ancora un tabù? Come potremo abbattere questi muri in quanto donne?
E’ un tabù PURTROPPO! Il modo migliore per abbattere muri e parlarne con la giusta scioltezza. Se si parla di uomini, alcuni sembrano scandalizzarsi se per una donna nel 2020 il sesso non è più un tabù, ma quelle che davvero mi fan pensare sono le donne. Rimango basita quando donne giovanissime ascoltano il pezzo e mi domandano “ma non avrai fatto troppo?” Direi proprio di no, perché l’amore è anche questo.

Cosa ti senti di consigliare a tutte le donne che vorrebbero intraprendere una carriera nel campo musicale?
Posso dirvi che è un ambiente particolare. Non ho ancora imparato molto, ma posso dirvi di cercare di essere il più vere possibili, perché il personaggio costruito di vede!

E se ti chiedessi di farmi il nome di una delle rappresentanti storiche del matriarcato? 
Senza dubbio NADA!

Dove possiamo seguire i tuoi progetto e ascoltare le tue prossime uscite?
Potete ascoltare il pezzo nei digital store e seguire tutti i progetti sul mio profilo IG @miglio_miglio