#CucinaSanaConCarlotta COLORANTI NATURALI HOMEMADE

L’estate sta finendo e l’autunno è alle porte, ma non lasciatevi prendere dalla tristezza e dal grigiume! Questo mese vi illustrerò come poter creare coloranti naturali in casa, in modo da poter creare piatti coloratissimi e gioiosi. Creare dei coloranti è molto semplice. Una volta creati i loro usi in cucina possono essere molteplici. Nel caso vogliate stupire i vostri ospiti vi propongo di realizzare una maionese PINK molto invitante.

Grado di preparazione: FACILE

INGREDIENTI

SEDANO (per realizzare il colore verde)

CAROTA (per realizzare il color arancione)

BARBABIETOLA ROSSA (per realizzare il fucsia)

BUTTERFLY PEA FLOWER (per realizzare il colore blu!)

 

PREPARAZIONE:

Per realizzare i primi tre colori bisognerà centrifugare i rispettivi tre ortaggi. Rispettivamente estrarremo il succo del sedano per ottenere il colore verde, il succo della carota per ottenere il colore arancione e il succo della barbabietola rossa per ottenere il colore fucsia. La quantità degli ortaggi usati può variare a seconda della quantità di succo di cui necessitiamo.

Per ottenere il colore blu invece, vi svelo un trucchetto che ho imparato in Thailandia e di cui pochissimi parlano su internet! Esistono dei fiori che si chiamano BUTTERFLY PEA FLOWER (potete ordinarli attraverso internet e farveli recapitare direttamente a casa). Questi fiori eccezionali lasciati in ammollo per minimo 15 minuti (ma potete lasciarli molto di più o bollirli se desiderate un colore più intenso), liberano nell’acqua una sostanza molto benefica per il nostro organismo dal colore BLU. Io ho usato il quantitativo di 3 grammi di fiori in circa 100 ml d’acqua.

IMG_20190831_234255

 

Una volta che abbiamo realizzato i coloranti arriva la parte migliore: colorare i nostri piatti!

Per ottenere una maionese color fucsia è necessario soltanto versare il succo di barbabietola nella nostra maionese.

Semplicissimo no? 😉 😉