#VeronicaSorrentino Diario di un’ambiziosa sognatrice

Finalmente Il freddo pungente ce lo siamo lasciati alle spalle, la primavera è arrivata con i suoi colori e i suoi profumi, le giornate si sono allungate, rendendo tutto più piacevole.
C’è stato un susseguirsi di eventi moda tutti diversi fra di loro, ai quali ho partecipato e come sempre è stato tutto molto piacevole.
Cominciando dalla sfilata con i meravigliosi abiti ispirati ai fumetti e alle fiabe, dell’Atelier di Simona Valori. Mi sono divertita ad impersonare Emma Frost, la donna di ghiaccio, protagonista di un fumetto Marvel.. un personaggio che non conoscevo, ma che mi è piaciuto molto, ho messo un abito tutto bianco con tessuti innovativi, che esprimeva il freddo glaciale, anche il trucco era fantastico.
Grimilde invece è stato il mio secondo personaggio, un’uscita impetuosa dalla fiaba di Biancaneve del classico Disney, nel suo abito regale mi sentivo veramente una regina, ho indossato un abito lungo viola, e sopra un mantello di velluto nero e rosso, tutto rigorosamente d’alta moda. Grimilde è una personaggio cattivo, ma è pur sempre una regina, e il suo costume mi faceva sentire tale.
La caratteristica di questa sfilata non sono stati solo i personaggi di fantasia, i veri protagonisti sono stati i meravigliosi cagnolini che indossavano anche loro gli abiti a tema.
La mia cucciola di Amstaff “Nala” era Emma Frost e poi ho avuto per Grimilde un’altro cane con l’abito di Biancaneve.
I cuccioli sono stati tutti bravi e molto simpatici sembravano sapere che la sfilata fosse a scopo benefico per il canile di Santa Maria a Monte.
È stata veramente una festa molto allegra,
complice anche la bellissima giornata di sole.
Poi è arrivata la sfilata “petalosa” fatta di tessuti vaporosi, colorati e ricercati, modelli di abiti esclusivi, di Ana Cris, che con la sua collezione “Tulipans” ci ha fatto respirare un aria dolce ed elegante che sapeva proprio di primavera.
Mentre a Pescia in uno storico Hotel ho sfilato con abiti elegantissimi e acconciature estrose e ricercate.
Infine a Lucca, ho indossato gli abiti che ogni donna sogna, gli abiti da Sposa di “Cameliaspose”
Una meraviglia, dettagli unici che si racchiudono in un eleganza e in una raffinatezza singolare, il tutto si è svolto fra macchine d’epoca, regalando uno scenario retró molto chic.
Dalla moda alla Danza, non c’è tregua, scopro ogni volta che quest’ultima mi affascina e mi prende sempre di più. Non vedo l’ora che arrivino i giorni dedicati al “Pisa on stage “, la nostra intensa e attesa maratona non stop di danza preferita.
È anche quasi tutto pronto per il concorso Internazionale di Danza Italia a Torre del lago di Viareggio. I nostri costumi per questo evento sono tutti finiti, sono lì che aspettano per essere indossati, con le mie compagne ansiose di partecipare e di presentare finalmente la nostra coreografia sull’amicizia che ha curato e preparato la nostra Maestra Silvia Mugnai. Sappiamo che il livello è altissimo, ma noi sapremo cavarcela e la soddisfazione di poter dire “noi c’eravamo “ è tanta, comunque vada saremo contentissime lo stesso. Ma nella nostra scuola di danza, come si dice a Pisa “ un si frigge mia con l’acqua? “ sono in preparazione altri spettacoli eccezionali, per la fine dell’anno accademico.
Il nostro musical ancora in fase di prova sarà fantastico, e come sempre, sarà sempre più bello.
La danza mi sta regalando emozioni infinite, e insieme a l’hip hop che adoro, mi permette di esprimermi in modo completo, sono proprio felice e appagata, tutte le volte non vedo l’ora di essere agli allenamenti.
In tutto questo la mia vita da studente continua intensa, e il mio impegno è sempre più assiduo, non mi piace lasciarmi nessuna materia alle spalle, e spero di riuscirci. Sogno un estate libera e spensierata ricca di avvenimenti e giornate intense al mare, e tanto tanto divertimento con tutti i miei amici.
Un abbraccio e un bacio da Veronica 😘