#Gabriele It’s Pitti bitches!

IMG-20190110-WA0072.jpgDall’8 al 11 di Gennaio presso la Fortezza da basso si è tenuto l’iconico Pitti Uomo. Quello di cui parlerò oggi è il cambio di stile o almeno l’aggiornamento dello stile dei partecipanti all’evento di quest’anno.
Pitti Uomo è conosciuto anche come il ritrovo dell’eleganza, molte persone vestite in meniera elegantissima, chi più e chi meno, ma il succo è quello o meglio, era.
Da due anni a questa parte lo street style, che sembrava essere quasi “dimenticato”, sta prendendo sempre più piede, durante questi ultimi giorni ho potuto constatare che molte persone non indossavano più i classici abiti eleganti dai colori tenui, molte persone hanno, invece, optato per uno stile più all’avanguardia, dalle forme geometriche ai colori sgargianti.
Mi riempie di gioia vedere che le persone stanno cercando loro stessi, sempre di più, attraverso la moda, vedere gente giocare con i colori, rosa e verde non vanno bene insieme? e chi lo dice questo? nel mondo della moda non ci sono regole e mi rende molto felice vedere questo prendere piede pure a Pitti uomo.
Continuerà ad evolversi lo stile di Pitti Uomo? per chi fosse preoccupato di un possibile cambio di stile fra un paio di anni può stare tranquillo, Pitti Uomo è stato sempre un ritrovo di eleganza e classe e non cambierà per così poco. Non siamo veggenti e non possiamo sapere cosa succederà tra un bel po’ di anni, ma una cosa è certa la contraddistinta eleganza di Pitti Uomo non se ne andrà da nessuna parte, anche se diciamoci la verità, a volte è bello respirare un po’ di aria fresca no?