#MadeInItaly Danima Design, il gioiello dei sogni

Avrete sicuramente sentito parlare di “Danima Design”, non è nuovo su One&Only! Per questo Pitti Uomo 95 ho deciso di indossare le creazioni della nuova collezione e scambiare quattro chiacchiere con la favolosa direttrice creativa: Emanuela Bertino!

 

Danima_saveorionefountain_3.jpg

 

Bentornata su One&Only! Vogliamo ricordare ai nostri lettore che tipo di gioiello è un Danima Design?
Grazie Federica, è sempre un piacere parlare con te e con i tuoi lettori.
Danima compie adesso due anni e i suoi gioielli si sono evoluti molto velocemente in questo periodo nelle forme e nel gusto ma mantenendo sempre il loro elemento portate, la ceramica come materia prima fondamentale, una materia viva, duttile, modellabile che assume forme moderne e di design ma che recuperano tradizioni antiche ed artigianali.

Danima_saveorionefountain_6.jpgHai sposato il progetto #savethebeauty, una causa che ti fa onore! come nasce l’idea?
L’idea nasce intanto dal mio amore per l’arte e per il bello. Che chi dice che l’arte sia la forma che abbiamo in questo mondo pieno di frenesia e materialismo per stabilire un contatto con il divino e con la nostra essenza, la bellezza delle opere d’arte ci ricorda che la bellezza esiste e che è opera superiore a noi facendoci per questo fare contatto con la nostra essenza. Io ho sempre abbracciato molto questa visione, è la stessa con cui creo i miei gioielli pensandoli come oggetti belli che possano risvegliare il bello in chi li indossa. Da tutto questo nasce #savethebeauty, un progetto che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti di grandi monumenti artistici che rischiano, a causa dell’incuria, di subire danni gravissimi. Ognuno deve fare la propria parte, senza aspettare che qualcun altro lo faccia per noi, questo è il mio modo di farlo, sperando che altri nell’ambito moda, giornalisti, blogger, influencer, abbraccino il progetto e lo promuovano insieme a noi. L’arte è patrimonio di tutti ma chi fa della bellezza la propria vita, come gli operatori del settore moda, hanno secondo me il dovere più di altri di farsi portavoce di questo messaggio.

Cosa rende questa nuova collezione diversa da quella di partenza?
Danima ha fatto in questi due anni un percorso evolutivo molto veloce ma significativo, in questa ultima collezione abbiamo messo ormai a punto le lavorazioni, non è stato facile perché alcune sono molto delicate e complesse, ma oggi riusciamo a garantire un alto standard qualitativo in un prodotto che ovviamente rimane di alto artigianato. Inoltre abbiamo introdotto l’uso delle diverse galvaniche per le parti in metallo prezioso per cui ora i nostri gioielli sono acquistabili non solo in oro giallo ma anche bianco e rosè. La nostra ultima collezione prevede tre linee: Obsidian, che con i suoi tasselli di ceramica nera richiama la suggestione dell’ossidiana, il vetro vulcanico nero che nasce dall’incontro del mare con la lava; Terra Nera, che ricorda la terra vulcanica dell’Etna con le sue ceramiche nero opaco solcate dalle pennellate d’oro; e in fine Balls, una collezione coloratissima di perle di ceramica ottenute con una speciale lavorazione fatta a mano una perla alla volta.

Che tipo di donna rappresentano le tue creazioni?
Una donna moderna, elegante, alla moda ma con un gusto raffinato e senza tempo. Devo dire che il mio pubblico è infatti molto variegato, abbiamo clienti sia giovani che mature, è un prodotto molto trasversale che devo dire riscontra il consenso di molte, anche delle bimbe per cui abbiamo realizzato degli special con le piccole balls rosa. Posso dire davvero che non c’è età per indossare un gioiello Danima, c’è solo la voglia di indossare qualcosa di speciale, unico, raffinato ma allo stesso tempo moderno e di design.

Ti lasci ispirare mai da qualche tendenza moda del momento? Quale?Danima_saveorionefountain_2.jpg
Devo dire che sono un’amante della moda sin da bambina e questo spiega il mio lavoro nel settore da ormai oltre 15 anni. Credo che la moda influenzi tutti noi  quotidianamente, tutto quello che ci circonda è moda, dalle vetrine alle confezioni del cibo, dai colori dei nostri smart phone a quelli dei nostri abiti. Per cui la risposta è si, mi lascio ispirare come tutti, forse con l’unica differenza che la mia sensibilità mi ha permesso negli anni di imparare a capire i flussi della moda con un pochino di anticipo rispetto ad altri, e questo lo riscontro soprattutto nella capacità di scegliere i colori che andranno di moda e con i quali faccio spesso impazzire i maestri ceramisti che collaborano con me.

Cos’è la bellezza secondo “Danima Design”?
La bellezza per Danima è il colore, la sobrietà e la raffinatezza, quell’eleganza moderata ma che non passa inosservata. È questo quello che cerco di esprimere nei miei gioielli, oggetti dal design semplice, lineare ma con lavorazioni e dettagli particolari, quei dettagli che si fanno notare e che rendono uniche le donne che li indossano.

danima_saveorionefountain_4Quanto le tue origini siciliane influiscono sul tuo brand?
Moltissimo, io adoro la mia terra e lo dico con grande condizione di causa visto che da qua sono mancata tanti anni e sono voluta tornare proprio per creare il mio brand. La tradizione della ceramica in Sicilia è antichissima e Santo Stefano di Camastra, da dove vengono le ceramiche Danima, insieme a Sciacca e Caltagirone sono i centri che maggiormente la rappresentano. Il mio progetto nasce proprio da questa tradizione, abbiamo recuperato lavorazioni antiche come l’oro zecchino, i lustri metallici e le cristalline per creare gioielli moderni, è così che nella mia visione il passato incontra il futuro.

Ultima domanda, ma moooolto particolare: devi curare il look Margot Robbie per la prossima serata degli Oscar, quali accessori Danima scegli? Con quale stilista di alta moda decidi di affiancarti per esaltare il valore del brand?
Bella domanda! Ma in realtà la mia risposta puo’ essere solo una vista la mia infinta ammirazione per il maestro Giorgio Armani. Vestirei Margot con un bellissimo abito da sera Armani in velluto di seta nera con codè e poi al collo, orecchie e braccia gioielli della linea Obsidian Gold Silver, raffinati, semplici ma davvero particolarissimi.