#Music Andrea Gioia: il fascino del cantautorato italiano

Da venerdì 26 ottobre è in radio “NOSTRO FIGLIO STA DORMENDO” (Coffee Records/IM Digital), il nuovo singolo del cantautore ANDREA GIOIA. Un brano che racconta di come due persone possano sentirsi improvvisamente due estremi lontanissimi dello stesso sistema vitale e di come, se si ha la forza di combattere, ci si possa ritrovare nuovamente accanto, più forti di prima.

 

andrea_gioia_nostro_figlio_sta_dormendo_cover.jpg___th_320_0.jpg

 

Ciao Andrea, benvenuto su One&Only! Prima di parlare di questo singolo che mi ha decisamente appassionata, vorrei che i miei lettori ti conoscessero meglio. Qual è stato il tuo primo approccio con la musica?
Ciao a tutti, mi fa piacere poter condividere con voi la mia musica. La mia passione nasce con me 41 anni fa, quando ero piccoli i miei mi hanno educato alla musica. Si ascoltava tanta musica, lui suonava spesso e come dire, ho preso ispirazione per fare della musica una delle basi della mia vita.

Quale messaggio vorresti trasmettere con il tuo nuovo singolo?
Il singolo parla di una separazione, che però non trascende in crudeltà. Il protagonista della canzone attraverso il figlio, vorrebbe far capire alla compagna il suo forte desiderio di tornare insieme, di non buttare via quello che c’è stato. Errare è umano, ma spesso si potrebbe recuperare. C’è anche un messaggio contro i femminicidi.

Secondo te come è vista la figura del cantautore oggi in Italia? Visto che tu fai parte di questo mondo che io personalmente amo!
Apparentemente la figura del cantautore è sempre ben vista, certo sono un po’ cambiate le tematiche. Prima c’era più impegno sociale tra le tematiche, oggi affascina il cantautore con il linguaggio più snello, fresco.

Ci sarà un nuovo singolo? Ci sono progetti futuri imminenti?
Per ora voglio promuovere al massimo questo singolo, però sto preparando un ulteriore progetto che presenterà verso Marzo e farà da apripista all’album. Sarà un anno ricco di progetti e musica!