#August Il Modello Del Mese è VALERIO RICCI

Competitivo, affascinante, travolgente.
Il Modello Del Mese è…

_8ND6727

Nome: Valerio Ricci
Età: 29 anni
Altezza: 1.81
Perchè è il modello del mese? Valerio è uno spirito versatile, ambizioso e carismatico. La bellezza e il fisico curato fanno da cornice ad un mood accattivante e ad un bagaglio di esperienze favolose! 

 

 

 

received_10210985026494922Ciao Valerio, che piacere averti qui! Iniziamo subito con una domanda di rito: quando hai iniziato a farti strada in questo mondo?
Ciao Federica! Prima di tutto ti ringrazio per questa intervista!
Ho iniziato a farmi strada in questo mondo all’età di 18 anni ma ti sorprenderò: non come modello ma come comparsa in vari telefilm. Mi sono avvicinato alla moda solo un anno dopo quando ho iniziato a scattare con mio cugino: lui fotografo alle prime armi ed io modello con poca esperienza. Ancora oggi ricordo i miei primi scatti che custodisco con immensa cura.

Cosa ti attrae di più? Cosa, invece, non ti piace?
La cosa che mi attrae di più è sicuramente pensare di potermi rivedere su una rivista, su un sito di e-commerce o su un cartellone pubblicitario. Questo mi darebbe senza dubbio quella spinta in più per poter migliorare e fare sempre meglio. Il lato negativo, se così si può dire, è il fatto che questo è un mondo in continuo movimento e che ti costringe a non fermarti mai per poter essere sempre al meglio e dare il 110%…perché infondo come si suol dire, chi si ferma è perduto!

FB_IMG_1465409309354.jpgQuali sono state le tue collaborazioni? Qual è quella che ti ha fatto crescere di più?Sono stato modello immagine nella sfilata di Chanel a Cinecittà;
– modello per atelier signore di Valeria Marini Seduction;
– modello per swimwear di Marco Calandra nel mesile gossip Vip party;
– ho girato un video clip per Patty Pravo;
– testimonial come hair model per Lovair;
– attore per due serate di beneficenza nel teatro portaportese;
– attore per un’ accademia di tutela privata andata in onda nelle multisala UCI di tutta Italia;
– E-commerce per Tramontano danza, Catbalou e altri servizi fotografici di abbigliamento;
– modello copertina per libro di Alessia Arati dal titolo Anima.
Sono state tutte delle bellissime esperienze e ognuna di esse a suo modo mi ha fatto crescere e mi ha fatto emozionare, ma quello che davvero mi ha lasciato quella cosa in più, è la sensazione che ho provato prima di salire su un palco: l’adrenalina, l’ansia, il nervosismo che precedono l’attimo prima del fatidico “tuo momento” creano un’emozione perfetta e impagabile!

14.1.jpgCome definiresti il tuo stile nominando 3 brand internazionali?
Non credo di potermi definire in nessuno stile nello specifico. Nella mia quotidianità cerco sempre di adeguarmi a qualsiasi situazione mi si possa presentare. In linea di massima mi piace poter essere sempre adeguato in ogni situazione, dalla più sportiva alla più elegante, a quella più casual e meno impegnativa.
Cerco sempre di coniugare la semplicità e la comodità di un jeans o un pantalone con qualche dettaglio un po’ più casual chic che può essere una camicia, una giacca o qualche accessorio. Il tutto ovviamente abbinato ad un portamento pressoché posato ed elegante. Proprio per questo è difficile per me nominare 3 brand internazionali, ma tra quelli che penso possano rispecchiarmi di più sono Armani, sinonimo di eleganza in tutto il mondo; Ralph Lauren con qualche nota un po’ più casual e per finire Nike: un brand che concilia uno stile indubbiamente sportivo con la possibilità di adattarsi tranquillamente ad uno stile di vita più casual e quotidiano.

 

received_10210985026534923.jpeg

Quale marchio italiano pensi ci rappresenti meglio all’estero?
In assoluto Armani e Dolce&Gabbana: i migliori!

Tornando a te, cosa consiglieresti a chi vorrebbe intraprendere una carriera simile?
Innanzitutto di credere sempre in se stessi, di studiare, di essere determinati e intraprendenti ma soprattutto di non perdere mai di vista l’umiltà che è la cosa più importante ma che soprattutto fa la differenza!
Di porte chiuse in faccia ne abbiamo prese inevitabilmente tutti, ma è proprio questo che deve dare la forza per non mollare la presa e spingerti a fare sempre di più…perché sognare e vedere i propri sogni realizzarsi è davveo bellissimo!

Ci sono progetti futuri dei quali puoi parlarci? Con chi sogni di lavorare?
L’unico progetto che ho per il futuro è quello di migliorare sempre di più, di poter fare nuove esperienze ed avere nuovi stimoli.
Per il resto, come ho già detto prima, rimane sempre lo stesso sogno nel cassetto: poter lavorare per Armani e Dolce&Gabbana in futuro!

 

3.jpg

 

Collaborazioni importanti, scatti da cardiopalma e testa sulle spalle, questo è il modello del mese che ci piace! Un ragazzo giovane e ricco di contenuti. Il bel romano vanta partecipazioni in videoclip musicali e nel mondo dello spettacolo oltre che nel fashion system. Tutti sintomi di versatilità, ma soprattutto di ambizione e determinazione. Valerio non è il solito bello, anzi potrebbe essere definito ” un bello che balla!” Ha un fascino tutto suo che straripa dagli scatti e dalle movenze sul set. Nel parlare con lui non si può fare a meno di percepire la sua passione disarmante per questo mondo, sembra contagiarti con la sua positività e portarti dentro di sé per farti toccare con mano quello che sogna, quello che pensa. Una grande professionalità data da tante buone esperienze dalla quali è riuscito a trarne il meglio. Quali saranno i prossimi scatti che pubblicherà, ma soprattutto i suoi prossimi passi? Non ci resta che seguirlo sul suo profilo IG @valerioriccimood
In bocca al lupo Valerio!