“Robbie” Star emergente di Radio Bruno Estate

Oggi abbiamo il grande piacere di presentarvi una ragazza eccezionale, scoppiettante e dal talento unico: Robbie! Sta incantando gli spettatori di uno degli eventi estivi italiani più seguiti del momento, Radio Bruno Estate Tour e noi abbiamo avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere sulla canzone che sta facendo ballare tantissimi giovani!

Ciao Robbie benvenuta su One&Only! Di cosa parla “Dancing in The Stars?

Ciao!! Dancing In The Stars è un pezzo ideato per cantare e ballare..insieme! E’ pieno di vita e di trasporto, da me interpretata dal desiderio di sentirsi leggeri, sognando di diventare una stella.

Come definiresti il tuo genere in tre aggettivi?

Il mio genere è pop, dance ma anche con qualche sfumatura rock. Se dovessi descriverlo a parole mie, sarebbe “divertente”, “vero”, “solare”.

Come ci si sente a prendere parte ad un evento come Radio Bruno?

E’ un’emozione inspiegabile, soprattutto perché condividi un palco così grosso con artisti che hanno fatto e continuano a fare la storia della musica italiana e anche internazionale.. un enorme prestigio per me poter esibirmi davanti a migliaia di persone; soprattutto una grande emozione quella di iniziare ad essere riconosciuta per strada ed essere fermata per qualche foto a autografo..davvero incredibile!

C’è un artista che non vedi l’ora di vedere durante questo evento? L’artista a cui sono più legata è Ermal Meta, che ho avuto occasione di conoscere. Oltre ad essere una bravissimo cantante ed autore, è anche una bravissima persona.

Ti piacerebbe poter duettare con qualcuno in particolare?

Legandomi alla domanda precedente, rispondo che sarei felicissima, un giorno, di poter duettare con Ermal.

Cosa consigli a chi vorrebbe intraprendere una strada simile alla tua?

Il mio consiglio è essere sempre sé stessi e crederci sempre! Non è una frase fatta come possono pensare in tanti.. l’ho provato sulla mia pelle! Umiltà e rispetto prima di tutto. Se sei te stesso piaci al pubblico, la semplicità piace alla gente. Bisogna essere costanti e cercare ogni pretesto per esibirsi davanti al pubblico, questo ti rafforza moltissimo. Che siano 10 o 1.000 persone, bisogna sempre dare il massimo!!