#MFW Versace tra freschezza primaverile e colori fluo

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Versace, solo a sentir nominare questa casa di moda provo un brivido. Per anni e anni Donatella Versace ha dettato le regole della passerella e il suo lavoro è destinato ad essere eterno. Se per Dolce&Gabbana possiamo parlare di un “cast molto social”, nel caso di Versace possiamo affermare la supremazia del concetto di Top Model (d’altronde Gianni stesso lanciò questa “mania”) con la presenza di Bella Hadid e Kendall Jenner.

 

bella-hadid-versace-show-s-s-2019-at-milan-fashion-week-06-16-2018-6.jpg

In occasione della Milano Fashion Week la sfilata si è tenuta all’aperto in una cornice di fiori delicati e dal tono molto primaverile, ma attenzione! Non aspettatevi una collezione astrale, anzi. Giubbini, completi e giacche color fluo hanno presenziato in compagnia di pochette in pelle e cappelli dal richiamo floreale.

9982b11b706d7a863f1541a3d0eeaa76.jpg

Favoloso il binomio Jenner/ Hadid, la prima in un abito corto in pieno stile Versace con cuissard neri con fascia alta che riprende la fantasia del tessuto; sexy abito nero in pelle per Bella che chiude il Fashion Show lasciando sbigottiti gli spettatori per la sua bellezza naturale (notare il trucco molto nude).

download (5).jpg

Tra effetto pitonato, loghi, stampe e colori fluo, la nuova collezione propone almeno un capo per ogni stile, da quello sportivo a quello più elegante e como allo stesso tempo.
Impossibile non aprire una parentesi sulle stampe, l’elemento stilistico più significativo della collezione sono state le grafiche con titoli di tabloid. Copertine, nello stile dei giornali scandalistici, di un quotidiano chiamato “The Versace”, con titoli come “Super Exclusive!” (“Super esclusiva!”) o “Versace Finally Speaks Out!” (“Versace finalmente parla!”). Chiari i riferimenti alla serie televisiva “American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace”.

Per l’ennesima volta la nostra Donatella ha dimostrato come gestire ogni situazione in pieno stile, o meglio nell’inimitabile stile VERSACE.

 

download (9).jpg