I RUBIK BEATS: “LA MUSICA, UN SENTIMENTO CHE DEVE ESSERE ESPRESSO”

Oggi torniamo a parlare di musica, e lo facciamo con i Rubik Beats, producer e beatmaker che ultimamente hanno inciso un brano con un colosso della musica rap italiana come Entics. Abbiamo intervistato Francesco, un membro di questo fantastico duo, vi lasciamo alle sue parole.

Risultati immagini per rubik beats

G.: Ciao Francesco e benvenuto su One & Only! Come nascono i Rubik Beats?
F.: Ciao a te e grazie per l’invito! I Rubik Beats nascono nel 2016, da un progetto nato per caso. Noi siamo ex animatori turistici, e lavorando già un po’ con la musica (Angelo faceva il fonico mentre io ho sempre fatto il DJ o Piano Bar), siamo nati quasi per gioco per poi andare avanti con progetti più concreti.

G.: Quale pensi che sia il messaggio che volete mandare a chi vi ascolta?
F.: Il messaggio principale è quello di esprimere la nostra musica; entrambi riteniamo che la musica sia un sentimento che va espresso, e dunque noi cerchiamo di esprimere, con quello che facciamo, le nostre emozioni al cuore e alla mente di chi ci ascolta.

G.: Parliamo del vostro ultimo singolo, Un altro caffè, come nasce questo pezzo?
F.: Un altro caffè nasce dalla voglia di cambiare qualcosa nel nostro percorso e da una grandissima voglia di sonorità estive ed aperte, in quanto nel 2017 abbiamo già fatto un album con tanti featuring, tutti dai suoni cupi e prettamente invernali. Abbiamo dunque avuto la voglia e l’esigenza di cambiare qualcosa e di aprire nuovi suoni, dando vita ad un featuring che potesse piacere, anche grazie alla meravigliosa energia di Entics.

G.: Com’è stato lavorare con un artista come Entics?
F.: Entics è stato molto professionale! Ovviamente non vogliamo togliere nulla a tutti gli artisti che hanno lavorato con noi, ma Entics, essendo un professionista, ci ha dato tanto: inutile dire che è stato un lavoro duro, perchè ovviamente ha molte esigenze, ma nel complesso da questa esperienza abbiamo imparato tanto e lo ringraziamo.

G.: Che progetti avete per il futuro?
F.: Intanto stiamo continuando a lavorare ai nostri due prossimi progetti, che saranno il prossimo singolo invernale, e poi un prossimo album, speriamo nel 2019. Ma il progetto fondamentale è quello di creare un’etichetta tutta nostra che possa andare bene anche per il mercato estero.

G.: Dov’è possibile seguirvi sui social?
F.: Ci trovate su Facebook, Instagram, Twitter, basta cercare ”Rubik Beats”… Ci trovate anche sul nostro sito: www.rubikmusic.com .

G.: Grazie per aver condiviso la vostra musica con noi!
F.: Grazie a voi, siete stati gentilissimi.