Unite per amore della musica

32247295_1111502335713509_587830329599852544_n

Le Deva sono una girl band composta da: Verdiana Zangaro, Greta Manuzi, Roberta Pompa e Laura Bono. Quattro percorsi differenti, uniti per l’amore della musica, e che con le loro differenze non smettono mai di arricchirsi.

D: Com’è vivere all’interno di una band? Quanto tempo avete impiegato nel creare la vostra sinergia musicale?
R: Far parte di una band è un impegno importante, perché quando si è soli si sceglie autonomamente, mentre nel gruppo le idee si affrontano e possono anche essere differenti, e la diversità porta sempre una ricchezza secondo me all’interno di un contesto. Si condividono inoltre le paure, le preoccupazioni, i pesi da portare.

D: Quali sono gli elementi di unione tra ciascuna di voi e quelli che sono differenti?
R: Punti di vista differenti possono giungere dai nostri 4 background musicali differenti, è una questione legata al gusto, ci possono essere punti di vista diversi su come fare una canzone. Proveniamo da quattro carriere singole e da quattro percorsi molto diversi, la ricchezza è portare questa diversità all’interno di un gruppo e fonderle in un’unica storia, che si conferma ogni giorno di più anche per la sua autenticità e sincerità. A piccoli passi stiamo riuscendo a conquistare piccoli traguardi, in un mondo difficile come quello della musica, unendo le nostre forze e col sostegno delle persone che ci supportano.

D: Raccontateci del vostro ultimo singolo che si candida ad essere una colonna sonora di questa estate
R: “L’estate tutto l’anno” è un singolo dove abbiamo cercato la formula per far durare l’estate tutto l’anno. All’interno del testo e del video parliamo dell’amicizia o dell’amore che si può incrociare durante l’estate e che può far nascere dentro noi emozioni di spensieratezza, e farle perdurare per il resto dell’anno. La formula magica l’abbiamo trovata anche attraverso il video. Vuole essere una canzone più leggera e fare da ponte al prossimo disco, con un pezzo più spensierato uscendo anche in estate, e che magari possa diventare un tormentone estivo, tutti sognano di avere una hit nel proprio repertorio e ci sta che in estate un singolo sia fresco, solare, divertente e che porti un po’ di leggerezza.

D: Cosa ci dite a riguardo del videoclip di questa canzone?
R: Per quanto riguarda il videoclip è stato girato in California dove c’è una luce particolare. Durante queste due settimane abbiamo potuto condividere molti momenti ed è stata un’occasione per conoscerci più a fondo ma anche per scrivere con degli autori americani, e magari da questa sessione di scrittura può nascere qualcosa per il nostro prossimo album.

D: Cosa si deve aspettare il pubblico dal vostro prossimo album?
R: Ci sarà sicuramente la matrice fondamentale delle Deva: testi non banali, melodia italiana, unito ad un sound elettro pop sicuramente internazionale.

D: Quali sono i vostri futuri progetti?
R: Abbiamo un tour estivo in programmazione con la nostra band, ci sarà il nuovo singolo e degli omaggi alla musica che ci ha fatto crescere in questi anni.

 

13321703_1231796696831372_1780537273554480261_nManuela Ratti nasce il 1 settembre a Bari nel 1994. E’ appassionata di scrittura e musica, e le piace trasportare queste emozionali trasformandole in qualcosa di condivisibile, sperando di poter donare un emozione o una bella sensazione a chi la legge