#UMILTÀ, PREPARAZIONE E UNICITÀ… I SEGRETI DEL SUCCESSO PER ISRAEL VARELA

Oggi abbiamo l’opportunità di scambiare quattro chiacchiere con Israel Varela, artista e polistrumentista che è stato definito come uno dei più moderni polistrumentisti sulla scena musicale internazionale. Vi lascio alle sue parole!

Risultati immagini per israel varela

G.: Ciao Israel e benvenuto su One & Only, come nasce la tua passione per la musica?
I.: Ciao a tutti!! Io provengo da una famiglia di musicisti, quindi non ho alcun ricordo da bambino che vada a toccare la musica, dunque ho percepito da subito che la musica era parte della mia vita e che sicuramente questo sarebbe stato il mio mestiere. Oserei dire che non sono io che mi dedico alla musica, ma è la musica che si dedica a me.

G.: Quale messaggio vuoi trasmettere agli ascoltatori con la tua musica?
I.: Il primo messaggio è l’amore, che per me è importantissimo; infatti spesso e volentieri ho utilizzato, anche nel mio nuovo disco, testi sacri della Bibbia e alcuni concetti ermetici, più tante altre cose che rendono vivo questo messaggio di amore ed unione.

G.: Ti definiscono come uno dei più moderni polistrumentisti sulla scena della musica. Quale pensi che sia il segreto del tuo successo?
I.: Tante cose fanno la differenza in questo campo e credo proprio che la più importante sia l’umiltà, poi ovviamente la preparazione ma anche e sopratutto essere unico in quello che fai. Tanti musicisti sono bravissimi, ma spesso e volentieri non riesci a riconoscerli al primo ascolto, dunque bisogna essere bravi a ricercare la propria voce. Non bisogna mai essere nè i peggiori, nè i migliori, ma diversi!!

G.: Parliamo del tuo ultimo singolo, As  above so below, come nasce questo pezzo?
I.: Questo singolo viene da un testo tratto dalle tavole smeraldine; il concetto, tradotto, vuol dire ”Come sopra, così sotto”.  Molte culture hanno questo concetto che rappresenta questo incontro tra il mondo materiale e quello spirituale, cercando di unirli. Questo brano fondamentalmente parla di questo e di credere nella pace e nell’aiuto che possiamo avere da lassù.

G.: Che progetti hai per il futuro?
I.: Adesso partiamo in tournèe con questo disco, andremo in America e in Italia questa estate, e poi andremo anche in Messico ed in Canada.

G.: Dov’è possibile seguirti sui social?
I.: Mi trovate su Facebook e su Instagram, semplicemente cercando Israel Varela Music.

G.: Grazie per aver condiviso la tua musica con noi!!
I.: Grazie a voi!