#VeronicaSorrentino Diario di un’ambiziosa sognatrice

Eccoci al nostro appuntamento settimanale, vi devo dire che questa settimana, ho avuto giornate molto intense, tra studio e allenamenti sia per la danza, che per la ginnastica artistica, pochi svaghi e divertimento, di questi ultimi potrei dire quasi niente.
Domenica scorsa l’ho passata praticamente in casa a studiare, studiare, studiare, dopo la mia luculliana colazione, il tavolo della cucina di casa mia che è un m.1,40 x un m.1,40 è stato sommerso da libri quaderni e appunti. Ho cominciato con matematica e poi geometria e poi fisica e poi formule, formule ripetute ed applicate. Il tempo non era bellissimo ma c’era un sole caldo e poteva essere sfruttato per andare al mare, ma non potevo, dovevo studiare, studiare, studiare. Mi sono concessa una pausa per il pranzo che è stato velocissimo, una bella caprese fresca colorata e molto estiva . Dopo mi sono di nuovo immersa nello studio, sono rimasta in pigiama tutto il giorno, a volte mi alzavo e giocavo con Nina. La mia gattina rossa e bianca, anche lei sa che quando studio ho bisogno delle sue coccole. I gatti sono molto sensitivi e sanno quando hai bisogno di loro, il loro fascino felino è molto intrigante. Dice che i gatti ti aiutano, loro assorbono le tue negatività, un gattino è capace di farti rilassare e quando ho queste “giornatine” Nina è con me, a condividere il mio stress e la mia ansia. Sembra che capisca tutto , anzi levo pure il sembra, lei mi capisce al volo.
La sera però mi sono presa qualche ora per stare con gli amici di Cascina, siamo stati insieme e ci siamo divertiti, avevo bisogno di staccare, vedevo solo formule e numerini. Questa pausa fuori al parchetto, mi ha permesso di riprendermi dalla giornata trascorsa in casa sui libri, sono poi andata a letto rilassata. La settimana mi aspettava intensa, ed intesa è stata. Lunedì scuola, studio, ginnastica.
Martedì scuola, studio, danza e così via
Tutto intenso, perché la scuola va chiusa alla grande, a ginnastica artistica, Marco ci trucida in previsione dei prossimi campionati italiani a Cattolica, la danza è intensificata non solo da Silvia, ma anche dagli incontri con Damiano Bisozzi , questa settimana presente alla nostra scuola Artemix. Adoro le mie attività., la Ginnastica mi fa sentire forte e potente, la danza mi diverte e mi scarica da tutte le tensioni che accumulo, anche se Damiano sabato ci ha tenute 3 ore ininterrotte sotto allenamento, sono state 3 ore molto faticose, alla fine i numeri mi hanno perseguitato anche lì, la lezione di danza è stata stata al ritmo di un 5,6,7,8 e …5,6,7,8 e daje! Le sue coreografie sono sempre complesse, lui è molto pignolo, è pretenzioso, deve essere tutto perfetto. Spesso durante la lezione si arrabbiava, se non tornavano alcuni passi, non ci mollava finché non aveva raggiunto ciò che voleva, però poi alla fine bisogna dargli ragione perché quando è tutto finito, vengono fuori delle coreografie molto intense e significative, da urlo 🤪🤗
Non vedo l’ora di andare a Cattolica, perché sono sicura che anche se saremo ad una gara con tutta la nostra ansia al seguito, con le mie compagne sarà un avventura anche molto divertente. Non vedo l’ora di fare i tre spettacoli di Danza in programma, per presentare le tre splendide coreografie che abbiamo costruito tutti insieme durante tutto l’anno accademico ad Artemix con impegno e sacrificio. Sono sicura che sarà un grande successo e un grande spettacolo, come sempre Silvia con la sua organizzazione non si smentirà, saranno emozioni indescrivibili.
Non vedo l’ora di finire la scuola e di essere direttamente promossa, non mi piacerebbe essere rimandata. Incrocio le dita per questi miei desideri e ringrazio chi mi è vicino sempre ogni giorno, la mia famiglia ma sopratutto mamma che è sempre con me, e al mio papà che con i suoi silenzi, so che mi è sempre vicino e spera sempre il meglio per me e che io sia felice. È sabato sera, a Cascina c’è il Luna Park ci vedremo con il “gruppo” , anche se sono stanchissima, ma un po’ di svago me lo merito che ne dite ?
Ci siamo trovati al parchetto vicino casa e insieme siamo andati al “Luna” . Come fare a resistere a non montare sulle attrazioni ?
Infatti non abbiamo resistito, e siamo saliti dappertutto, sull’autoscontro ci siamo fatti tante risate. Si mi ci voleva proprio una serata così e la cosa bella è che è appena cominciata l’estate, ci aspettano tante serate piacevoli. Sono tornata a casa felice e spensierata, mi sono preparata per la notte è me ne sono andata a dormire. Oggi mi aspetta ancora un intera mattinata di prove di danza con Silvia e Damiano, e 5,6,7,8 …e vaiiii !!!! Buona Domenica a tutti
Un abbraccio 🤗 VeronicaEccoci al nostro appuntamento settimanale, vi devo dire che questa settimana, ho avuto giornate molto intense, tra studio e allenamenti sia per la danza, che per la ginnastica artistica, pochi svaghi e divertimento, di questi ultimi potrei dire quasi niente.
Domenica scorsa l’ho passata praticamente in casa a studiare, studiare, studiare, dopo la mia luculliana colazione, il tavolo della cucina di casa mia che è un m.1,40 x un m.1,40 è stato sommerso da libri quaderni e appunti. Ho cominciato con matematica e poi geometria e poi fisica e poi formule, formule ripetute ed applicate. Il tempo non era bellissimo ma c’era un sole caldo e poteva essere sfruttato per andare al mare, ma non potevo, dovevo studiare, studiare, studiare. Mi sono concessa una pausa per il pranzo che è stato velocissimo, una bella caprese fresca colorata e molto estiva . Dopo mi sono di nuovo immersa nello studio, sono rimasta in pigiama tutto il giorno, a volte mi alzavo e giocavo con Nina. La mia gattina rossa e bianca, anche lei sa che quando studio ho bisogno delle sue coccole. I gatti sono molto sensitivi e sanno quando hai bisogno di loro, il loro fascino felino è molto intrigante. Dice che i gatti ti aiutano, loro assorbono le tue negatività, un gattino è capace di farti rilassare e quando ho queste “giornatine” Nina è con me, a condividere il mio stress e la mia ansia. Sembra che capisca tutto , anzi levo pure il sembra, lei mi capisce al volo.
La sera però mi sono presa qualche ora per stare con gli amici di Cascina, siamo stati insieme e ci siamo divertiti, avevo bisogno di staccare, vedevo solo formule e numerini. Questa pausa fuori al parchetto, mi ha permesso di riprendermi dalla giornata trascorsa in casa sui libri, sono poi andata a letto rilassata. La settimana mi aspettava intensa, ed intesa è stata. Lunedì scuola, studio, ginnastica.
Martedì scuola, studio, danza e così via
Tutto intenso, perché la scuola va chiusa alla grande, a ginnastica artistica, Marco ci trucida in previsione dei prossimi campionati italiani a Cattolica, la danza è intensificata non solo da Silvia, ma anche dagli incontri con Damiano Bisozzi , questa settimana presente alla nostra scuola Artemix. Adoro le mie attività., la Ginnastica mi fa sentire forte e potente, la danza mi diverte e mi scarica da tutte le tensioni che accumulo, anche se Damiano sabato ci ha tenute 3 ore ininterrotte sotto allenamento, sono state 3 ore molto faticose, alla fine i numeri mi hanno perseguitato anche lì, la lezione di danza è stata stata al ritmo di un 5,6,7,8 e …5,6,7,8 e daje! Le sue coreografie sono sempre complesse, lui è molto pignolo, è pretenzioso, deve essere tutto perfetto. Spesso durante la lezione si arrabbiava, se non tornavano alcuni passi, non ci mollava finché non aveva raggiunto ciò che voleva, però poi alla fine bisogna dargli ragione perché quando è tutto finito, vengono fuori delle coreografie molto intense e significative, da urlo 🤪🤗
Non vedo l’ora di andare a Cattolica, perché sono sicura che anche se saremo ad una gara con tutta la nostra ansia al seguito, con le mie compagne sarà un avventura anche molto divertente. Non vedo l’ora di fare i tre spettacoli di Danza in programma, per presentare le tre splendide coreografie che abbiamo costruito tutti insieme durante tutto l’anno accademico ad Artemix con impegno e sacrificio. Sono sicura che sarà un grande successo e un grande spettacolo, come sempre Silvia con la sua organizzazione non si smentirà, saranno emozioni indescrivibili.
Non vedo l’ora di finire la scuola e di essere direttamente promossa, non mi piacerebbe essere rimandata. Incrocio le dita per questi miei desideri e ringrazio chi mi è vicino sempre ogni giorno, la mia famiglia ma sopratutto mamma che è sempre con me, e al mio papà che con i suoi silenzi, so che mi è sempre vicino e spera sempre il meglio per me e che io sia felice. È sabato sera, a Cascina c’è il Luna Park ci vedremo con il “gruppo” , anche se sono stanchissima, ma un po’ di svago me lo merito che ne dite ?
Ci siamo trovati al parchetto vicino casa e insieme siamo andati al “Luna” . Come fare a resistere a non montare sulle attrazioni ?
Infatti non abbiamo resistito, e siamo saliti dappertutto, sull’autoscontro ci siamo fatti tante risate. Si mi ci voleva proprio una serata così e la cosa bella è che è appena cominciata l’estate, ci aspettano tante serate piacevoli. Sono tornata a casa felice e spensierata, mi sono preparata per la notte è me ne sono andata a dormire. Oggi mi aspetta ancora un intera mattinata di prove di danza con Silvia e Damiano, e 5,6,7,8 …e vaiiii !!!! Buona Domenica a tutti
Un abbraccio 🤗

Veronica 🌸