LUIS RODRIGUEZ: “IL BELLO DEL CONFRONTARSI NONOSTANTE LE DIVERSE SONORITÀ”

Oggi apriamo la nostra sessione musicale con questa nostra intervista, in cui facciamo quattro chiacchiere con Luis Rodriguez, produttore musicale noto sopratutto per aver prodotto la sigla di Gomorra, la serie televisiva che ha appassionato e continua ad appassionare tutti.

Risultati immagini per luis rodríguez children

G.: Ciao Luis e benvenuto su One & Only, come nasce la tua passione per la musica?
L.: Ciao a tutti!! La mia passione per la musica nasce sin da piccolo, quando ascoltavo tutti i grandi artisti dagli anni 50 fino ad oggi. A poco a poco ho trovato la mia strada, anche grazie a artisti come i Daft Punk che mi hanno tuffato nel mondo dell’house.

G.: Com’è stato contribuire alla realizzazione di una sigla di una serie molto apprezzata come quella di Gomorra?
L.: La realizzazione della sigla di Gomorra nasce un po’ per caso; praticamente nasce da un
beats in cui era già presente la sigla di Gomorra. Questo beats è piaciuto tanto ai due rapper con cui ho collaborato, ovvero ‘Nto e Lucariello, che ci hanno scritto sopra. Così nasce il testo di ”Nuje vulimme ‘na speranza”, che è piaciuta molto alla regia di Gomorra, il quale ci ha chiesto di ispirarci al sound della serie e così, dopo aver visto in anteprima due puntate, abbiamo realizzato un qualcosa di crudo, facendo nascere la canzone.

G.: Parliamo del tuo ultimo pezzo, Children, come nasce?
L.: Children nasce da un Bootleg/Mash Up, da una chiacchierata dove ci organizziamo per
realizzare questo pezzo. Il Mash Up era di Children Cola e, dopo averlo realizzato, è piaciuto molto al dj che comincia a passarlo nei suoi festival per poi decidere di farci registrare il full cover, che oggi su Youtube conta un milione di visualizzazioni.

G.: Com’è stato lavorare con Rudeejay?
L.: Lavorare con lui è bellissimo, perchè è una persona molto creativa; ha tantissime idee e tra noi c’è stato un buon confronto, sia con lui che con i Da Brozz, con cui molto spesso collaboro. Io ho una sonorità molto più elettronica, mentre sia Rudeejay e i Da Brozz hanno un’altra mentalità, ma nonostante tutto è bello confrontarsi.

G.: Che progetti hai per il futuro?
L.: Per il futuro sto preparando altri brani inediti. Dopo Children è uscito anche il mio remix di Blue, pezzo degli Eiffel 65, che si può trovare su Spotify, Youtube e tutti i miei social. Inoltre ultimamente ho pubblicato delle foto in cui faccio vedere che sto collaborando con Christian Marchi, avendo altri lavori in uscita con lui, e sto facendo anche un altro lavoro con Rudeejay e Da Brozz.

G.: Dov’è possibile seguirti sui social?
L.: Mi trovate su Soundcloud, se volete ascoltare la mia musica, ed anche su Youtube e
Spotify. Ovviamente mi trovate anche su Instagram e Facebook.

G.: Grazie per aver condiviso la tua musica con noi!
L.: Grazie a voi, un saluto a tutti i lettori di One & Only!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...