#Laederbraun: “La nostra musica è intrisa di emozioni.”

I Laederbraun sono un progetto rock italiano che affonda le radici nella pittoresca provincia di Lecco. Il gruppo nasce da un idea di Simone Goretti (chitarrista compositore) affiancato dall’inseparabile batterista Antonio Romano, che riunisce intorno a sè alcuni artisti per dare corpo al tutto. Infatti, a far parte della band “entrano” la voce della poco più che ventenne Isabella Conca, il basso di Gionata Montanelli e il violoncello di Michele Nasatti. Conosciamoli meglio!

cover.jpg

 

Come nasce il vostro progetto musicale?
 I Laederbraun sono un progetto rock italiano proveniente da Lecco. La band nasce da un idea di Simone Goretti (chitarrista e compositore) che, affiancato dall’inseparabile amico fraterno e batterista Antonio Romano, si circonda di musicisti di spessore per dar vita e suono ad idee. Per far parte del progetto vengono selezionati tre musicisti di gran spessore: la voce di Isabella Conca, il basso elettrico di Gionata Montanelli e il violoncello di Michele Nasatti. Il tutto sotto la “scuderia” Fil1933 di Matteo De Napoli.

Come mai la scelta del nome Ade?
La scelta è stata naturale, senza esitazioni: Ade è il quotidiano, è lo spazio entro cui ci muoviamo ogni secondo della nostra vita. Questo spazio è caratterizzato da pericoli, colpi di fortuna, casualità, gioie, amori, dolori, tradimenti, sofferenze. Qui tutto potrebbe cambiare o meno, ogni istante, se solo lo volessimo.

Come descrivereste la vostra musica citando tre canzoni famose?
La nostra musica è intrisa di emozioni, di vissuto. E’ molto 70’s e si vena di progressive, intesa come mutevolezza del brano, rompendo un pochino gli schemi canonici. Tre canzoni famose che ci rappresentano? Killing in the Neme dei RATM a livello di rabbia e di voglia di farsi ascoltare, Whole Lotta Love dei Led Zeppelin a livello di passione, di hard-rock-blues e RIP del Banco del Mutuo Soccorso per la mutevolezza delle atmosfere.

Quali sono i progetti futuri?
Fare molti show dal vivo per far conoscere il più possibile il progetto e registrare entro l’anno il proseguo di Ade.

Dov’è possibile seguire la vostra musica?
Certamente su facebook, www.facebook.com/laederbraun è possibile restare informati sulle news, come sul sito ufficiale www.laederbraun.com. In versione digitale il disco è ascoltabile sulle principali piattaforme: BandCamp, Spotify, etc. Non farete fatica a trovarci, vista l’unicità del nome!
Vi invitiamo a dare una occhiata al nostro video che lancia il singolo Barracuda: