#RICCARDO D’AVINO: “L’UOMO SI LAMENTA DEI MALI CHE LUI STESSO CAUSA!”

Oggi apriamo il nostro settimanale dedicato alla musica, con questa intervista fatta a Riccardo D’Avino, cantautore torinese attivo nel mondo della musica già da molto tempo e che oggi ci presenta”Tutto nel mio nome”, singolo tratto dal suo album “Presa d’incoscienza”.

L'immagine può contenere: 1 persona, sta suonando uno strumento musicale e chitarra

G.: Ciao Riccardo, e benvenuto su One & Only, come nasce la tua passione per la musica?
R.: Ciao, grazie per lo spazio offertomi. La mia passione per la musica nasce sin da quando ero piccolo: sono sempre stato attratto dal suono di qualsiasi strumento musicale, primo fra tutti la chitarra. La musica è sempre stata, per me, una bellissima valvola di sfogo, infatti mi è sembrata il metodo più adatto per esprimere quello che avevo da dire.

G.: Come definiresti il tuo genere musicale?
R.: Solitamente non mi piace utilizzare troppe etichette particolari. Principalmente mi definisco un autore pop/rock italiano, ma sono influenzato da tante cose diverse, dunque anche l’indie rock, o la musica degli anni 80. Sono tanti, insomma, i generi che vanno a comporre il mio underground.

G.: Qual è il messaggio che vuoi mandare agli ascoltatori con la tua musica ed i tuoi testi?
R.: Diciamo che dipende dalla canzone in sè. Per esempio nell’ultimo album mi sono reso conto di quanto io sia cattivo, anche se non sembra, e di quanto lo siamo tutti noi semplicemente vivendo la nostra vita. Molto spesso viviamo a discapito degli altri o di qualcos’altro, pur senza rendercene conto.

G.: Parliamo del tuo singolo, Tutto nel mio nome, come nasce questo pezzo?
R.: Nasce dall’autocritica che ho voluto fare a me stesso quando mi apporto con il mondo esterno, perchè quando io penso a tutto il male del mondo, penso anche che ce ne lamentiamo, però tali mali sono causati anche da noi, quindi mi rendo conto dell’ipocrisia che l’uomo attua senza rendersene conto.

G.: Che progetti hai per il futuro?
R.: Il progetto principale è quello di suonare e cantare il più possibile, promuovendo questo disco. In questo periodo, poi, ho tanta energia, dunque sto anche pensando a dei pezzi per un prossimo anno o, perchè no, anche a un videoclip per il prossimo singolo, dunque sicuramente c’è della carne nel fuoco!

G.: Dov’è possibile seguirti sui social?
R.: Potete seguirmi principalmente su Facebook (www.facebook.com/riccardodavinoofficial/) e su Instagram (www.instagram.com/riccardo_davino). Inoltre c’è il mio sito ufficiale: www.riccardodavino.com. Ovviamente sono anche presente su tutti i social network musicali.

G.: Grazie per aver condiviso la tua musica con noi!!
R.: Grazie a voi!!