L’unione che diventa forza

14495369_1087006184687008_4346984745926449425_n-900x600 (fileminimizer)

 

“Progetto Noah”, è un progetto in ambito musicale, che pian piano si sta facendo spazio tra i cuori della gente che li sostiene e si appassiona alle loro composizioni. Questa band è la conferma di quanto all’interno di un gruppo di lavoro, o in questo caso una band musicale, sia importante la coesione, la voglia di crescere, di sbagliare e di evolversi insieme senza mai arrendersi. Il loro primo album si chiama “ Lettere scarlatte” e il tema predominante all’interno dell’album che Tullio Cesario e la sua band racconteranno attraverso sette inediti ispirate a sette donne amate da Tullio, inoltre vi sarà la cover del brano “Altrove” di Morgan. Tullio si appassiona ben presto sia alla musica italiana che inglese e questo lo porta a scrivere canzoni che lo rispecchiano in pieno, perché riesce ad esprimere attraverso i tre minuti di canzoni tutto quello che sente e prova senza alcun filtro, senza alcun timore, rivelandosi completamente. La sua passione è qualcosa che parte da: cuore, pancia e testa, luoghi in cui per lui si sviluppa una magia. Qualcosa gli manca però… quella magia non è del tutto completa, ha bisogno di qualcosa che la rafforzi. Ed è da questo che prende vita il “Progetto Noah”, attraverso un gruppo si potrà esprimere in maniera più emozionale ed efficace la grinta delle sue canzoni e tutta l’energia di cui esse dispongono. È così che, grazie anche agli arrangiamenti e alla direzione artistica di Joe Santelli, nasce il “Progetto Noah”: I punti di riferimento musicale di Noah sono i gruppi musicali italiani contaminati dalla musica inglese e di Seattle anni ’90: Afterhours, Marlene kuntz, Ritmo Tribale. L’undici Dicembre 2017, presso il Teatro dell’Acquario di Cosenza, aiutato da Lorenzo Madeo alla chitarra, Mattia de Luca alla batteria (che è anche le batterie del disco) e Giuseppe Paese al basso., Tullio presenta in anteprima ciò che saranno Live i #progettonoah con una data zero #soldout che ha dato un esito di pubblico e critica imponente: 140paganti al concerto con 120 copie vendute in anteprima del disco. Dal 05 Gennaio è online il suo singolo “Adesso Tocca a me”, accolto da subito con entusiasmo da amici e appassionati: scelto proprio a conferma del successo della band e del loro sodalizio con Massimiliano Emme | Alkatraz management booking label pressoffice che ha creduto fin da subito nella forza comunicativa dei Progetto Noah. Aspettando l’uscita ed il tour da maggio 2018, suggeriamo la visione del videoclip di “Adesso Tocca a me” in cartoon style da visionare che rende bene l’idea dell’emotività di Tullio | Noah. Il progetto Noah è la piena dimostrazione che quando si crede davvero in un sogno questo può diventare la realtà di cui poi si vive.

 

 

13321703_1231796696831372_1780537273554480261_nManuela Ratti nasce il 1 settembre a Bari nel 1994. E’ appassionata di scrittura e musica, e le piace trasportare queste emozionali trasformandole in qualcosa di condivisibile, sperando di poter donare un emozione o una bella sensazione a chi la legge.