I TREMENDI: “UN BUON MESSAGGIO E IL GIUSTO SOUND STIMOLANO L’ASCOLTATORE A FARSI DELLE DOMANDE!”

Oggi vi proponiamo questa bella intervista con I Tremendi, una band romana che ultimamente sta facendo parlare molto di sè, sopratutto dopo ”Muri di sabbia”, il loro ultimo album. Abbiamo raggiunto telefonicamente Chrsistian, chitarrista della band, e ne è scaturita una bella chiacchierata e una piacevole intervista. Vi lascio a quest’ultima!

Risultati immagini per i tremendi band

G.: Ciao Christian, e benvenuto su One & Only! Come nasce la band? Come mai l’avete chiamata I Tremendi?
C.: Salve a tutto lo staff di One & Only!! La band è nata due anni fa; inizialmente eravamo io, mio fratello Simone e Gianluca Grasselli , con cui parlavamo da tempo del fatto di formare una band. Oggi siamo in cinque: io e Gianluca alla chitarra, mio fratello Simone Trabucchi è la voce, Giovanni Narici al basso e Quetzal Balducci alla batteria. Il nome è nato quasi per scherzo, ma alla fine abbiamo scelto ”I Tremendi” per un discorso di identità
nostra. Il nostro approccio con la musica è molto tremendo, sia nel sound che nei testi, quindi abbiamo fatto questo nome sempre più nostro fino a quando ci siamo trasformati in questa banda di banditi.

G.: Come nasce il vostro album ”Muri di sabbia”?
C.: In quest’ultimo anno abbiamo sempre e solo suonato, e il nostro album è nato proprio così: la scorsa estate ci siamo praticamente ritrovati con i versi già pronti, e dunque abbiamo deciso di registrare. Inizialmente avevamo pensato di registrare solo un paio di brani, invece alla fine abbiamo registrato sette pezzi che, a parte la voce, sono tutti live; tutto questo è stato fatto in un lavoro intenso di due giorni, e ci siamo resi conto che questi pezzi erano tutti collegati tra loro.

G.: Fai un annuncio e spiega ai nostri lettori perchè dovrebbero ascoltarvi.
C.: Il miscuglio tra hip hop e rock c’è sempre stato, a partire dagli anni ’80; noi cerchamo, però, di fare non solo musica che colpisca l’ascoltatore, ma nei nostri testi cerchiamo sempre di raccontare qualcosa, in modo tale che chi ci ascolta si ponga anche le giuste domande, in modo che possa fargli fare una riflessione. Un messaggio che sanno in pochi può arrivare meglio al cuore con il giusto sound.

G.: Dov’è possibile seguirvi sui social?
C.: Su Facebook e su Instagram abbiamo due pagine attive (postiamo quasi ogni giorno), su Youtube c’è il video ufficiale di ”Muri di sabbia”, e inoltre potete trovare il nostro album su Spoify, Soundcloud, iTunes… Siamo un po’ ovunque, insomma!

G.: Grazie per aver condiviso la vostra musica con noi!!
C.: Grazie a te!! Un saluto a tutti i lettori!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...