#PAKY: “LA MIA MUSICA PER RECUPERARE I VALORI VERI”

Oggi abbiamo l’opportunità di scambiare quattro chiacchiere con Pasquale Schiraldi, alias Paky. Si trata di un artista emergente che fa della semplicità il suo modo di fare musica; leggete questa intervista e credo che ne converrete con me sul fatto che sentiremo ancora parlare di lui, prova ne siano le diverse interviste rilasciate ultimamente a diverse radio online.

Risultati immagini per paky non è la filosofia

G.: Ciao Paky, e benvenuto su One & Only, puoi spiegarci come nasce la tua passione per la musica?
P.: Grazie innanzitutto per darmi la possibilità di raccontarmi. Non ricordo di preciso il momento, ma con la musica è stato amore profondo sin dall’inizio; ne sento il bisogno.

G.: Qual è il tuo genere musicale e qual è il messaggio che vuoi mandare con la tua musica?
P.: Il genere è leggero, cantautoriale, potremmo definirlo pop anche se non mancano influenze di altri generi. Nelle mie canzoni voglio raccontare la verità, la mia verità e quella che mi circonda; intendo esprimere la passione e il sentimento, la voglia di recuperare i valori veri.

G.: Puoi dirci come nasce il tuo nome d’arte?
P.: Paky è sostanzialmente il diminutivo del mio nome di battesimo, Pasquale; ho deciso di propormi al pubblico così perché credo che sia facile da ricordare.

G.: Parliamo un po’ della tua canzone, Non è la filosofia, che ho ascoltato e mi è piaciuta molto. Come mai hai deciso di cantare un singolo con questo messaggio di denuncia molto forte?
P.: Non è la filosofia è un’esplosione di rabbia. Sono consapevole di non dire forse nulla di  nuovo apparentemente, ma la canzone contiene un messaggio più profondo: è un invito ad una presa di coscienza ed al recupero di ciò che è essenziale al bene comune ed individuale. Credo che oggi si sia perso purtroppo il senso e l’importanza della concretezza,  specialmente per quanto concerne i bisogni primari della nostra società.

G.: In futuro pensi di fare altri singoli?
P.: Assolutamente si. Sono già al lavoro e continuerò a raccontare stralci di vita vera.

G.: Dov’è possibile seguirti sui social?
P.: Potrete seguirmi sulla mia pagina Facebook ufficiale “PAKY” (https://www.facebook.com/PAKYofficialpage/),
e sul mio canale Youtube: (https://www.youtube.com/channel/UCY2sgIMo__3KCWYQ5CSx9BA).


G.: Grazie per aver condiviso la tua musica con noi!
P.: Grazie ancora a voi per avermi dato la possibilità di parlare di me e della mia musica. A presto.