Across the sky, il primo disco dei “Cherries on a Swing Set”

Da lunedì 11 dicembre, è disponibile su tutte le maggiori piattaforme on lineAcross the sky, il primo disco dei Cherries on a swing setquintetto vocale a cappella di Orvieto

covergrande.jpg

Dieci tracce, dove si distinguono i due inediti The Hunting e L’ Equilibrista (i cui video, in rete dall’ estate, hanno già collezionato diverse migliaia di visualizzazioni su Youtube). Otto Cover nazionali ed internazionali scelte appositamente per esaltare il loto stile e genere come per esempio“Stay with me” di Sam Smith, “Other people” di Lp, “Piccolo Uomo” di Mia Martini o “Je ne regretted Rien” di Edith Piaf

Tutti gli arrangiamenti sono stati curati da Stefano Beninibasso e beat boxerdel gruppo. Il disco è stato registrato e mixato allo Studio Panidea di Alessandria da Paolo Novelli, mentre l’ artworkoriginale è stato realizzato da Chiara Luzi. Un lavoro accurato di arrangiamenti, esecuzioni e suono che merita senz’altro l’attenzione di un pubblico sempre più ampio. Un’ ottima idea per regalarsi o regalare della buona musica a Natale. Across the sky, il primo disco dei Cherries on a swing set!

Fonte: Comunicato Stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...