xf11_cast

 

Uno dei talent più longevi della televisione è sicuramente X factor, giunto in Italia da ben undici anni, in onda inizialmente su rai 2 e poi passato a Sky.

E’ un format che è molto piaciuto al pubblico, e grazie al quale molti cantanti sono diventati famosi, e tra questi possiamo ricordare Marco Mengoni, Noemi e Michele Bravi.

Durante gli anni X factor ha cambiato spesse volte i giudici a decidere quali cantanti accedono alle fasi successive, per poi giungere alla fase finale, quella dei live show.

I giudici di quest’anno sono: Fedez, Mara Maionchi, Levante e Manuel Agnelli, rispettivamente per le categorie under uomini, over, under donne e gruppi.

Ad arrivare ai live sono stati dodici cantanti, tre per ciascun giudici, e quando sono giunti ad otto ognuno di loro ha presentato un inedito, un singolo che li potesse caratterizzare e definire meglio la loro personalità e il loro stile.

Posso dire che questi singoli sono stati una conferma delle mie iniziali opinioni sui vari partecipanti all’interno del programma.

Lorenzo Licitra, appartenente alla categoria over di Mara Maionchi è una persona che mi ha molto stupito già a partire dai casting. Mi piace molto la sua voce, tradizionale ma moderna allo stesso tempo, dal sapore lirico ma alla continua ricerca di un rinnovo, dall’immensa tecnica ma allo stesso tempo dall’immensa emozione. Il suo inedito si intitola “In the name of love”, e credo che questo brano rispecchi a pieno il suo essere. E’ un brano dal sound tradizionale, ma dal testo e dall’interpretazione assolutamente originali e moderni, un’esibizione che secondo me non mancava di nulla, direi ineccepibile.

Gabriele Esposito, fa invece parte del gruppo di Fedez. La sua partecipazione da X factor può essere vista come una rivincita, gli appassionati dello show ricorderanno che lui l’anno scorso arrivò ad un certo punto dei provini, non superando la fase finale, eliminato prima da Arisa. E’ tornato sul palco con una grinta ed uno spirito diversi secondo me. Il suo brano “Limits”, scritto da lui, rispecchia a pieno la sua energia e la sua grinta. Un brano dal sound molto pop ed orecchiabile che cattura subito l’attenzione, è uno di quelli che sicuramente mi è rimasto più impresso.

I Maneskin, sono il gruppo guidato da Manuel Agnelli, sicuramente quotati verso la finale poiché stati apprezzati sin da subito. Se dovessi trovare un aggettivo per descrivere la loro musica e il loro inedito “Chosen” direi unici. Il loro modo di stare sul palco, il loro modo di fare musica, il loro modo di esibirsi ed interpretare è davvero particolare, ed è difficile poterli associare a qualcosa di già ascoltato o visto. Ho pensato lo stesso del loro brano Chosen, non c’era secondo me migliore brano per poter rendere ancora più chiaro al pubblico la loro idea di musica.

Rita Bellanza, fa invece parte della squadra di Levante. Alle audizioni aveva molto colpito con la sua intensa interpretazione della canzone di Vasco Rossi “Sally”, e ad oggi possiamo dire che nel bene o nel male la sua figura sarà ricordata per molto tempo, perché se ne è molto discusso. Il suo brano si chiama “Le parole che non dico mai”, un brano dal sapore italiano, molto intenso ma tradizionale, ma allo stesso tempo perfetto per Rita perché riflette al massimo quello che di lei abbiamo imparato durante il corso delle puntate.

Samuel Storm è un altro cantante che sin dalle audizioni mi ha molto colpito, che fa parte della squadra di Fedez. Nella sua voce c’è tutta la sua storia, tutto il suo vissuto, ed è estremamente affascinante lasciarsi trasportare dal suo racconto. Il suo inedito si chiama “The story”, e già il titolo è un emblema della sua voce, di un timbro che racconta senza mai bisogno di esagerare. Un brano intenso, emozionante, senza troppi tecnicismi ma con il solo filo conduttore dell’emozione.

Enrico Nigiotti è una personalità che mi colpì molto sin dai tempi di “Amici 10” e credo che Mara Maionchi abbia fatto molto bene a dargli una seconda chance. Infatti, in questi anni, penso che Enrico sia molto maturato e cresciuto, i suoi testi e la sua musica si sono evoluti. “L’amore è”, il suo inedito, rappresenta a pieno il suo cambiamento. Un testo molto profondo accompagnato da una musica dal sapore del cantautorato italiano, ma moderno.

Andrea Radice, è un altro cantante della squadra di Mara Maionchi. Alle audizioni mi ha colpito per il suo timbro e la sua voce dallo stile molto americano, ma che è ottimo anche nelle canzone della tradizione italiana. “Lascia che sia” è la sua canzone, e credo che in essa siano racchiusi entrambi i suoi aspetti quello moderno più americano, e quello più tradizionale. Bisogna riascoltarlo più volte il suo inedito per poterlo capire ma poi ce ne si può innamorare.

I Ross, sono invece un gruppo di Manuel Agnelli che cantano l’inedito intitolato “Rumore”. Un brano dal sound molto forte, dall’impronta rock, che mi ricorda le rock band americane come ad esempio i Paramore. Sarebbero sicuramente una novità all’interno del panorama tradizionale italiano, con la loro proposta originale.

La serata degli inediti avveniva due puntate fa, da allora sono state eliminate tre persone, e i semifinalisti sono ora i Ross, Enrico Nigiotti, i Maneskin,Samuel Storm e Lorenzo Licitra, e tra una puntata capiremo quale sarà il vincitore di questa puntata, e chi potrà avere una possibilità all’interno del vasto mondo della musica.

 

 

 

Manuela Ratti nasce il 1 settembre a Bari nel 1994. E’ appassionata di scrittura e musica, e le piace trasportare queste emozionali trasformandole in qualcosa di condivisibile, sperando di poter donare una bella sensazione a chi la legge.

manu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...