Il fascino del mistero

Oggi in queste pagine ci faremo trasportare in un viaggio verso l’ignoto, verso il mistero, verso qualcosa di sconosciuto che può diventare molto interessante.

Il mistero può diventare davvero affascinante, un qualcosa che spinge ad una estrema curiosità perché non si sa cosa aspettarsi, e ciò incita a scoprirne sempre di più, capire cosa c’è dietro quel mistero così affascinante ed intrigante.

Un viaggio che non si sa dove ci porterà, ma durante il quale non ci si potrà mai annoiare perché ricco di sorprese ed imprevisti che lo rendono quasi magico e paranormale.

E’ questo quello che il cantante emergente Zucca mi ha trasmesso attraverso il suo album intitolato “Malomodo”, anticipato dal singolo “Attendo l’Apocalisse.

Malomodo-Zucca

Un album dal suono un po’ cupo, che prende le distanze da ciò che siamo abituati ad ascoltare, un album forse che non si comprende dal primo ascolto, ma gli imprevisti e le sorprese, si sa, bisogna saperle ben interpretare.

Nel suo lavoro è inoltre evidente il coraggio, quello di mettersi in gioco, di rischiare ed osare, raggiungendo un bellissimo risultato, dopo aver ben ascoltato l’album il mistero che all’inizio si intravede svanisce, e il quadro diventa sempre più chiaro.

Andrea Mazzucca,i n arte Zucca, è un cantautore lucano ma laziale d’adozione, classe 1986.

Artista a tutto tondo, studia regia e cinematografia alla “Nuova Università del Cinema e Televisione” presso Cinecittà, senza tralasciare la vena musicale, che lo porta a comporre canzoni di cui cura personalmente testi e musiche.

Nel dicembre 2016 viene messo sotto contratto dall’etichetta discografica La Stanza Nascosta Records.

Ora non ci resta che godere di questo album, di questo viaggio all’insegna del mistero, un viaggio del quale inizialmente non si sa la destinazione, ma pian piano la meta sarà sempre più chiara.

 

manu  Manuela Ratti nasce il 1 settembre a Bari nel 1994. E’ appassionata di scrittura e musica, e le piace trasportare queste emozionali trasformandole in qualcosa di condivisibile, sperando di poter donare una bella sensazione a chi la legge.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...