Noemi Smorra si fa strada nella musica internazionale

Noemi Smorra è una giovane artista italiana, ma vanta una bellissima collaborazione internazionale che mi ha spinta a intervistarla. Devo dire che ce ne sono delle belle, complimenti Noemi!
cover-johas-amarillas
  • F:”Ciao Noemi, benvenuta! Com’è stato cimentarsi in questo nuovo progetto internazionale?”
    N:”Ciao Federica! Ci sono canzoni che hanno il pregio di rimanere nel cuore, Golden Leaves la cui versione spagnola oggi è Hojas Amarillas, è una di queste! Il brano, originariamente composto da Fernando Alba e tradotto da Kathleen Hagen nella versione inglese e da José Luque Ordònez in quella spagnola, ha entusiasmato la cantante e attrice venezuelana Stephania Sanquiz al primo ascolto ed ha accettato di cantarla. La mia featuring nella sua versione mi lusinga molto, non avevo mai inciso nulla in spagnolo per il mercato sud americano, in passato ho avuto il piacere di essere in classifica con la mia song Trasparente, grazie anche alla piccola fans base derivata dal duetto con la pop star russa Lena Katina nella precedente Golden Leaves! Lavorare con artisti stranieri è senz’altro stimolante, con Stephania mi sono trovata benissimo, ha alle spalle un percorso simile al mio, ha calcato molti palcoscenici come attrice e cantante, non è stato complicato capirsi!
  • F:”Di cosa parla “Hojas Amarilas”? Come ne definiresti il sound?”
    N:”E’ una canzone d’amore che, sull’affacciarsi dell’autunno invadente e malinconico, apre il cuore ai ricordi legati in particolari modo ad una persona importante, che come te, sicuramente, sta vivendo lo stesso ricordo e le stesse emozioni, perché è stata la stagione in cui si è consumato un amore intenso. Un amore che non finisce mai, che ogni autunno ne riaccende il fuoco, la storia di cui si parla infatti dura nel tempo senza perdere passione, sentimento! Il testo è ben legato al sound, “pop rock” nella versione inglese e spudoratamente “Indie” nella versione spagnola e come dice il mio produttore artistico Fernando Alba siamo entrati a gamba tesa nel mondo musicale a cui sono abituati nel mercato latino americano.”
  • F:”Parlaci del video che accompagna questo splendido singolo…”
    N:”Il videoclip, voleva essere solo un backstage delle registrazioni in studio che io e Stephania abbiamo realizzato simultaneamente a Roma e a Los Angeles, ma nelle mani di Fernando si è trasformato in qualcosa di più particolare. Le immagini aeree, il parallelismo e l’alternarsi delle nostre inquadrature accoppiato al sound della canzone, lo hanno reso involontariamente un videoclip, semplice e coinvolgente, che è riuscito a ritrarci nella nostra vita quotidiana e far conoscere la diversità della nostra immagine, ma che a livello vocale si amalgama perfettamente.”
 
  • F:”Quali sono le difficoltà e i pregi di lavorare con un’artista internazionale?”
    N:”Difficoltà non ce ne sono molte, se non, banalmente, la distanza, la lingua, il fuso orario! I pregi sono tantissimi, sicuramente, come dicevo precedentemente, si cresce professionalmente, ci si confronta con un pubblico che non ti conosce, con i fans che non sono abituati a sentire la tua voce in un altra lingua, e poi fa sempre piacere conoscere nuovi professionisti come Stephania, magari ci si potrà rincontrare musicalmente in altre occasioni possibilmente Live. Oggi il mondo è piccolo, ci vuole solo pazienza, entusiasmo e voglia di realizzare sempre cose nuove e belle.”
  • F:” Dov’è possibile seguire questo progetto e in generale la tua musica?”
    N:”Il singolo è uscito su iTunes e tutti gli store musicali free e a pagamento. Il videoclip è presente sul canale youtube della Maqueta Records e sta girando anche su altre piattaforme web e tv, stanno uscendo diversi articoli su riviste e portali di tutto il mondo, soprattutto quello latino, io li condividerò sulla mia pagina fans di facebook e i miei social, google-ratemi e troverete tutte le news.”
  • F:”Ne approfitto per farti un forte in bocca al lupo, con la speranza di risentirti presto!”
    N:”Speriamo che questo Lupo abbia la bocca abbastanza grande! Un saluto a tutti i nostri lettori. Break a leg!!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...