[TESTIMONIANZA] Paolo Ciucci infanga “Miss Regione Toscana”

 

paolo
Paolo Ciucci

Lo scandalo di Miss Regione Toscana è stata una delle pagine più scandalose degli ultimi tempi. Paolo Ciucci meriterebbe il peggio, non solo per aver infangato questo mondo, ma soprattutto per essersi preso gioco di giovanissime modelle alla conquista di un sogno chiamato “Miss Mondo”. Questo è il genere di articolo che non vorrei scrivere. La moda e i suoi derivati, sono una parte di me e dover toccare un argomento simile fa male. Scrivendo mi sembra di dare adito a chi afferma “il mondo della moda è sporco e pieno di mafia.” Potrei farne a meno e invece voglio prendere il discorso, con tanto di testimonianza di una giovane modella che chiamerò Ludovica per privacy.

 

ciucci.jpg

F:” Ciao Ludovica, grazie per aver accettato!”
L:” Grazie a te Federica per avermi dato questa possibilità.”

F:” Quando hai conosciuto Paolo Ciucci?”
L:” Io l’ho conosciuto tramite un presentatore, amico di mia madre. Ho provato, ero entusiasta! Dopo la serata, lo stesso Paolo mi invitò ad altre serate.”

F:” Già da quella sera Paolo si è esposto con te?”
L:” Fortunatamente sono riuscita ad evitare certe situazioni vissute dalle mie colleghe. Qualunque atteggiamento mi sembrava strano, lo riportavo subito ai miei genitori che non mi hanno mai abbandonata. Ricordo, con molta ansia, una sua affermazione nei miei confronti:” Quando diventi maggiorenne non sai che ti faccio!” Non ci sono state molestie fisiche.”
miss

F:”Come ti sei sentita dopo quell’episodio?”
L:”Bene non sono stata, mi sono sentita toccata nell’animo.”

F:” Come si faceva ad entrare nelle grazie di Paolo?”
L:” Paolo è amante delle belle donne, non ha canoni precisi. Bastava abbassarsi ai suoi comodi per aver la fascia. La ragazza scelta da Paolo riceveva da lui regali e non poteva dividere il viaggio e l’alloggio con le altre ragazze. Il suo tempo doveva essere tutto dedicato a Paolo e solo in compagnia di quest’ultimo.”

F:”Quest’uomo ha messo il bastone tra le ruote a molte ragazze allora!”
L:” Si, a tutte quelle che volevano gareggiare con serietà.”

F:” Una volta presa la fascia, come si sviluppava il rapporto tra il manager e la vincitrice?”
L:” Nulla cambiava, anzi si intensificava perchè la ragazza doveva partecipare ad eventi e manifestazioni accompagnata da lui. Un anno una ragazza era disperata, non sapeva come giustificare ai suoi genitori la presenza di questo Paolo. Una volta che scendi a compromessi con lui, non ne esci più.”

oucci

F:”Perchè si è scoperto solo ora? Perchè avete parlato solo ora?”
L:”Fede io non so come sia uscita questa verità. Non voglio infangare il concorso, perchè sono stata trattata benissimo, ma il problema è che gli stessi organizzatori non hanno creduto a chi magari dava dei segnali riguardanti questo disagio. Sono cose che non ti aspetti, che rischiano di rovinarti per sempre.”

F:”Ti ringrazio per avermi aiuto a far luce su questo scandalo. Spero che molte ragazze possano ispirarsi a te e imparare che non bisogna mai nascondersi!”
L:” Spero non ci sarà più bisogno di questo tipo di articoli! Un saluto a tutti i nostri lettori!”

 

Federica

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...